News in Medicina - articoli scientifici

Scorri le pagine : 1 di 271

18/01/2019 - OLTRE 41 MILA STUDENTI E 93 CORSI, NUMERI RECORD PER LA CATTOLICA

Con 41.439 studenti iscritti, 147 strutture di ricerca, un totale di 186.600 metri quadri destinati all'attività accademica, 502.829 ore di lezione in un anno, 93 corsi di laurea e 123 master universitari, ma anche un plotone di 1.327 docenti in organico, l'Università Cattolic... leggi l'articolo

18/01/2019 - 5% BIMBI IPERATTIVO, DA TOR VERGATA SENSORI ALLEATI DIAGNOSI

Dalla ricerca dell'Università di Roma Tor Vergata un sistema innovativo di sensori 'alleati' dei medici alle prese con sospetti casi di iperattività e deficit di attenzione. "A livello mondiale il 5% dei bambini in età scolare soffre di iperattività o disturbi del controllo motor... leggi l'articolo

18/01/2019 - NAUSEA, VOMITO E PROBLEMI INTESTINALI: CROCIERA INTERROTTA

Nausea, vomito e problemi gastrointestinali per 277 fra passeggeri e membri dell'equipaggio della Oasis of the Seas, così la nave da crociera della Royal Caribbean tornerà in porto negli Usa prima del tempo. A interrompere la crociera un malanno intestinale che, secondo la Cnn, a... leggi l'articolo

18/01/2019 - SENZA SEROTONINA ALTO RISCHIO DI DISTURBO BIPOLARE

Senza serotonina saremmo tutti affetti da disturbo bipolare. A scoprirlo uno studio tutto italiano pubblicato su Scientific Reports, che ha mostrato l’esistenza di un legame causale fra la riduzione dei livelli della molecola della felicità nel cervello e l’insorgenza del disturb... leggi l'articolo

18/01/2019 - ‘BATTERI BUONI” FANNO BENE ANCHE AI DENTI

I batteri buoni non fanno bene solo all’intestino; possono avere effetti benefici anche contro gengiviti e parodontite. Anche se le evidenze ad oggi disponibili non bastano a quantificare questo beneficio, dal loro utilizzo potrebbe nascere un approccio terapeutico nuovo che mira... leggi l'articolo

18/01/2019 - CON POCO SONNO SI È A RISCHIO DI ATEROSCLEROSI SUBCLINICA

Uno studio spagnolo sostiene che le persone che dormono meno di sei ore a notte potrebbero avere più probabilità di sviluppare aterosclerosi subclinica rispetto a quelle che riposano sette-otto ore.Nello studio – condotto daJose Ordovas, ricercatore presso il CNIC di Madrid e dir... leggi l'articolo

17/01/2019 - CELIACHIA, ARRIVA UNA DIAGNOSI NON INVASIVA CON ESAME DEL SANGUE

Evita la gastroduodenoscopia con biopsia duodenale per la diagnosi nel paziente celiacoVerso una diagnosi non invasiva della celiachia. Un nuovo esame del sangue potrebbe, infatti, evitare la gastroduodenoscopia con biopsia duodenale necessaria per far diagnosi nel paziente celia... leggi l'articolo

17/01/2019 - A NAPOLI UNA SCUOLA SUL RISCHIO CLINICO PER MANAGER

E' la la prima in Italia e avrà sede all'ospedale Cardarelli"Si apre a Napoli una scuola sul rischio clinico che consentira' ai manager sanitari di tutta Italia di fare formazione". Ad annunciarlo e' il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, chiudendo l' incontro di presen... leggi l'articolo

17/01/2019 - STUDIO USA, UNA PRESCRIZIONE SU 4 DI ANTIBIOTICI È INUTILE

Un bimbo su 10 e un adulto su sei hanno ricevuto antibiotici di cui non avevano bisogno almeno una volta nel 2016In tempo di malanni influenzali e allarme super-bug, occhio alle ricette facili di antibiotici. Quasi un quarto delle prescrizioni di questi farmaci per bambini e adul... leggi l'articolo

17/01/2019 - TUMORE AL FEGATO, VIA LIBERA DALLA UE AL MIX D'IMMUNOTERAPIE

Approvata l'associazione della molecola immunoterapica nivolumab (3 mg/kg) con un "basso dosaggio" della molecola immunoterapica ipilimumab (1 mg/kg)La Commissione Europea ha approvato l'associazione della molecola immunoterapica nivolumab (3 mg/kg) con un "basso dosaggio" della ... leggi l'articolo

17/01/2019 - AI PAZIENTI PIACCIONO LE VISITE MEDICHE IN VIDEOCHAT

Studio Usa, per il 79% è più convenienteLe videochiamate dei medici, che in questo modo possono controllare e monitorare i pazienti, possono sostituire con successo le visite allo studio, senza compromettere la qualità dell'assistenza. E' quanto emerge da uno studio dei ricercato... leggi l'articolo

17/01/2019 - IN ARRIVO UN CONTRACCETTIVO IN CEROTTO A LUNGA DURATA

Polimeri biodegradabili rilasciano lentamente il farmaco anticoncezionale levonorgestrel nel corso del tempoHa la forma di un cerotto e dei microscopici aghi che quando viene applicato si staccano e rimangono sotto la superficie della pelle, dove polimeri biodegradabili rilascian... leggi l'articolo

17/01/2019 - IL TRAPIANTO DI BATTERI INTESTINALI CURA LA COLITE ULCEROSA

Studio clinico, 'microbiota' da donatori sani a confronto con la terapia placeboIl trapianto di microbiota (ovvero l'insieme dei batteri intestinali, estratto e purificato dalle feci di individui sani) è efficace nella cura della colite ulcerosa, una malattia intestinale caratter... leggi l'articolo

17/01/2019 - TUMORE DEL SENO: ANCHE I BATTERI DEL TESSUTO MAMMARIO INFLUISCONO

Anche i batteri del tessuto mammario possono influire sull’insorgenza del tumore del seno. A suggerire la correlazione è uno studio collaborativo tra la Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS, Università Cattolica e l’Università della Tuscia, pubblicato su Scientif... leggi l'articolo

17/01/2019 - REALIZZATI PRIMI VASI SANGUIGNI IN LABORATORIO

Arrivano dall’Austria i primi vasi sanguigni umani coltivati in laboratorio. Descritti su Nature, gli organoidi sono stati realizzati dal gruppo di ricerca coordinato da Josef Penninger, dell’Istituto di Biotecnologie Molecolari dell’Accademia Austriaca delle Scienze (Imba) e ser... leggi l'articolo

17/01/2019 - CANDIDA: IL FUNGO AGISCE ANCHE CON BASSI LIVELLI DI OSSIGENO

Il fungo Candida albicans riesce a causare l’infezione anche con bassi livelli di ossigeno. A scoprirlo sono stati i ricercatori dell’Università di Umeå con uno studio pubblicato su MBio, una rivista dell’American Society of Microbiology. “E’ stato sorprendente vedere che il fung... leggi l'articolo

17/01/2019 - RICORDI: IL CERVELLO LI RICOSTRUISCE A RITROSO

E’ con un processo a ritroso che la nostra mente ricostruisce i ricordi; parte dal significato principale per arrivare ai dettagli. A svelare il meccanismo è uno studio pubblicato su Nature Communications. I ricercatori dell’Università di Birmingham, hanno mostrato ai partecipant... leggi l'articolo

17/01/2019 - CUORE: NORMOPESO SEDENTARI E PERSONE SOVRAPPESO, STESSI RISCHI

Le persone adulte normopeso, ma con uno stile di vita sedentario, possono correre lo stesso rischio di avere un infarto o ictus delle persone in sovrappeso. È quanto emerge da uno studio condotto dall’Università della Florida e pubblicato su American Journal of Cardiology. Lo stu... leggi l'articolo

17/01/2019 - ADOLESCENTI: BASTANO UN PAIO DI ESPERIENZE CON LA MARIJUANA PER ALTERA

Gli adolescenti che fanno uso di marijuana, anche solo una o due volte, possono subire alterazioni cerebrali. Lo rivela uno studio condotto da ricercatori australiani dell’Università di Melbourne, che hanno evidenziato chiare differenze nelle scnsioni cerebrali di adolescenti che... leggi l'articolo

17/01/2019 - TUMORE DEL POLMONE: FONDAMENTALE SMETTERE DI FUMARE PRIMA DELL’INTERVE

I fumatori che sono in attesa di un intervento chirurgico per un tumore del polmone dovrebbero smettere di fumare prima dell’intervento.E prima lo faranno, meglio sarà per loro guarigione. È quanto emerge da una ricerca condotta da un team guidato da Mariko Fukui della Juntendo U... leggi l'articolo

16/01/2019 - UE, APPROVATO NUOVO VACCINO ANTINFLUENZALE

E' prodotto in culture cellulari: autorizzato dai nove anni La Commissione Europea ha dato il via libera alla commercializzazione di un vaccino antinfluenzale di nuova generazione, ovvero prodotto in colture cellulari. Il nuovo vaccino stagionale quadrivalente, il cui uti... leggi l'articolo

16/01/2019 - MALATTIE DELLA RETINA, UNA PROTEINA PUÒ PRESERVARE VISTA

Scoperto il ruolo della transferrina: può essere complementare alla chirurgia L'accumulo di sostanze tossiche di ferro è un marker che riesce a predire le malattie della retina, tra cui anche il suo distacco. La transferrina, una proteina naturale, può controbilanciare quest... leggi l'articolo

16/01/2019 - FARMACO ANTI INCTUS POTREBBE PREVENIRE L'ALZHEIMER

Lo studio arriva dai Ricercatori della University of Southern CaliforniaRicercatori della University of Southern California hanno scoperto che una molecola attualmente in fase di sviluppo per il trattamento di pazienti colpiti da ictus potrebbe anche prevenire la malattia di Alzh... leggi l'articolo

16/01/2019 - AIOP: 20 MILIONI DI ITALIANI ASPETTANO TROPPO TEMPO PER LE PRESTAZIONI

Aumentano anche gli accessi ai Pronto Soccorso, escamotage per accedere più rapidamente a visite, accertamenti diagnostici e ricoveriNell’ultimo anno, circa 20 milioni di italiani (il 38,7% della popolazione adulta) hanno sperimentato la criticità delle liste d’attesa per acceder... leggi l'articolo

16/01/2019 - L'EFFICACIA DI UN'ASSOCIAZIONE DI PALMITOILETANOLAMIDE E ACIDO ALFA-LI

Riporto un interessante studio tutto italiano.La prostatite cronica/sindrome da dolore pelvico cronico (CP/CPPS) è una condizione complessa, caratterizzata da eziologia incerta e da una risposta limitata alla terapia. La definizione di CP/CPPS include dolore genito-urinario con o... leggi l'articolo

16/01/2019 - UN NUOVO MARCATORE PER IL TUMORE PROSTATICO: SELECTMDX, LA BIOPSIA LIQ

Riporto un interessante lavoro internazionale che tende a validare questa nuova e interessante metodica.La diagnostica del carcinoma della prostata (PCa) trarrebbe grande beneficio da tecniche più accurate e non invasive per l'individuazione di malattie clinicamente significative... leggi l'articolo

16/01/2019 - CONTRACCEZIONE: PRESTO UN CONTRACCETTIVO IN CEROTTO?

Un contraccettivo a forma di cerotto con microscopici aghi che una volta a contatto con la pelle si staccano e rimangono sotto la superficie della pelle dove polimeri biodegradabili rilasciano lentamente il farmaco anticoncezionale levonorgestrel nel corso del tempo. Al nuovo dis... leggi l'articolo

16/01/2019 - TUMORE DEL SENO: RICERCATORI IEO SCOPRONO FIRMA MOLECOLARE CHE NE PRED

Riuscire a prevedere l’evoluzione di uno dei tumore del seno più diffusi. A tanto arriva la scoperta realizzata da un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Oncologia Sperimentale dell’Istituto Europeo di Oncologia. Grazie all’analisi dei meccanismi molecolari che generano le ... leggi l'articolo

16/01/2019 - POLMONI: IL FOLLOW UP DEGLI SCREENING PUÒ COMPORTARE COMPLICANZE

Gli esami di follow-up invasivi, effettuati per approfondire le anomalie riscontrate negli screening per tumore al polmone, potrebbero produrre maggiori complicanze e aumentare i costi sanitari rispetto a quanto generalmente stimato dai medici. È quanto sostiene uno studio statun... leggi l'articolo

16/01/2019 - DIABETE: SE INSORGE PRIMA DEI 40 ANNI, AUMENTANO I RICOVERI IN OSPEDAL

Gli adulti che sviluppano il diabete di tipo 2 prima dei 40 anni hanno un eccesso di ospedalizzazioni durante la loro vita, con un “inaspettato” maggior rischio di cadere in patologie psichiatriche nella giovane età adulta. È quanto emerge da uno studio condotto a Hong Kong e bas... leggi l'articolo
Scorri le pagine : 1 di 271
Ricerca Oculisti
torna su