News in Medicina (articoli presenti: 7231)

Scorri le pagine : 1 di 242

17/07/2018 - VEDOVA NERA, TRACINE, VIPERE: LE INSIDIE PER CHI GIOCA ALL'APERTO AL CENTRO ANTI-VELENI DEL BAMBINO GESÙ 1200 PICCOLI ASSISTITI OGNI ANNO

Dopo un anno in cui al massimo potevano correre in cortile, bambini e adolescenti si ritrovano a giocare liberi all'aperto, tra mare e campagna. Così nella stagione estiva il rischio è quello di imbattersi in ragni velenosi, dalla "vedova nera del Mediterraneo, o malmignatta, al ...

17/07/2018 - RICHIAMATO LOTTO TONNO SURGELATO

Richiamato un lotto di fette di tonno pinne gialle surgelate, per rischio chimico, ovvero livelli elevati di istamina. Ne dà notizia il sito del ministero della Salute. La ditta Nordic Safood A7S - Melega & Prini Srl ha provveduto a richiamare il lotto (Bmi 18/2 - Item No.245...

17/07/2018 - NUOVI ROBOT ALIMENTATI DA CAFFÈ, SABBIA E POPCORN

I robot del futuro “vanno” a sabbia, caffè popcorn. La mano che piega le dita grazie agli scoppiettanti chicchi di mais è solo l’ultima arrivata della giovanissima famiglia dei robot cosiddetti “granulari” il cui motore è fatto di materiali molto comuni ma che rappresentano un...

17/07/2018 - ESTATE: CUORE IN SALUTE CON NIENTE FUMO E TANTO SESSO

Per mantenere un cuore in salute per tutta l’estate basta eliminare il fumo e intensificare l’attività sessuale. A suggerirlo è uno studio guidato dalla Bjørknes University College di Oslo, in Norvegia, pubblicato sullo European Journal of Preventive Cardiology, che ha revisionat...

17/07/2018 - ARTRITE REUMATOIDE: NEI PAZIENTI A RISCHIO PIÙ ALTA INCIDENZA DI PARODONTITE

 Le persone a rischio di sviluppare artrite reumatoide mostrano un aumento dei tassi di malattia paradontale e abbondanti batteri paradontali, che sarebbero una causa della malattia reumatica, non un effetto. A ipotizzarlo è uno studio presentato un mese fa all’European Leag...

17/07/2018 - GRAVIDANZA E DEPRESSIONE, IL BINOMIO DELLE MAMME DI OGGI

Le mamme di oggi hanno una maggiore probabilità di sviluppare depressione rispetto a quelle delle generazioni precedenti. A evidenziarlo è uno studio coordinato da Rebecca Pearson, dell’Università di Bristol, nel Regno Unito, secondo la quale lo stress del mondo moderno sarebbe a...

17/07/2018 - INCUBI RICORRENTI: ECCO LE NUOVE LINEE GUIDA PER CURARLI

(Reuters Health) – Sulla base delle linee guida aggiornate di un position paper pubblicato dall’American Academy of Sleep Medcine (AASM), il disturbo da incubi ricorrenti negli adulti risponderebbe a una serie di trattamenti comportamentali, psicologici e farmacologici. Le nuove...

17/07/2018 - DEPRESSIONE: SCOPERTA NUOVA MOLECOLA CHE PUÒ SCATENARLA

da Popular Science Si chiama GPR158 ed è una molecola probabilmente responsabile dell’insorgere di disturbi depressivi. E’ stata infatti riscontrata una sua presenza eccessiva nel cervello di chi soffre di depressione. Il merito della scoperta, pubblicata su eLife, va Cesare Orla...

17/07/2018 - IL SUCCESSO NELLA VITA È DETERMINATO ANCHE DAI GENI

da Popular ScienceAnche l’avere successo nella vita è questione di geni. Il loro zampino è visibile fin da piccoli, ad esempio nella capacità di imparare a leggere precocemente e nell’avere ottimi risultati nei primi anni di scuola, e continuano la loro “marcia silente” per tutta...

16/07/2018 - TEST LOW COST SVELA CHI SI AMMALERÀ DI DEMENZA

Un'analisi del sangue e un esame del cervello per capire chi si ammalerà di demenza o Alzheimer. Grazie a uno studio tutto italiano, condotto a Roma alla Fondazione Policlinico universitario Agostino Gemelli Irccs - Università Cattolica, con il supporto tecnico dell’Irccs S.Raffa...

16/07/2018 - FARE SESSO FA BENE AL CUORE

Fare sesso fa bene al cuore. Può sembrare scontato, se si pensa al cuore inteso come amore e sentimenti, ma in questo caso le emozioni non c'entrano: l'attività sessuale ha effetti benefici sul nostro muscolo cardiaco. Lo affermano, in una nota, i medici della Federazione frances...

16/07/2018 - LA PALADINA DELLE MAMME IN CAMICE 'DIRETTORE RISORSE UMANE DELL'ANNO'

Le mamme in camice "sono delle vere eroine: se è già difficile lavorare e portare avanti una famiglia, ancora di più lo è se il lavoro è impegnativo, senza orari né fine settimana, fluido come quello del ricercatore. E il binomio diventa sempre più raro quando c'è un percorso di ...

16/07/2018 - CHE COS'È LA SCIATICA

Un dolore che parte dai lombi, la zona bassa della schiena, per arrivare fino ai piedi, passando dal gluteo e allungandosi alla gamba. Un male di intensità variabile, che in genere interessa un lato solo del corpo e può accompagnarsi a formicolio, intorpidimento, mancanza di sens...

16/07/2018 - CALDO E LAVORO: ATTENZIONE ALLE TEMPERATURE DI SICUREZZA

Datori di lavoro e dipendenti dovrebbero essere consapevoli che lo stress da calore potrebbe verificarsi ben prima del raggiungimento delle temperature limite per la sicurezza sul luogo di lavoro. È l’avvertimento che arriva da un report redatto da Aaron Tustin, dello U.S. Depart...

16/07/2018 - DEPRESSIONE: SCOPERTA NUOVA MOLECOLA CHE PUÒ SCATENARLA

Si chiama GPR158 ed è una molecola probabilmente responsabile dell’insorgere di disturbi depressivi. E’ stata infatti riscontrata una sua presenza eccessiva nel cervello di chi soffre di depressione. Il merito della scoperta, pubblicata su eLife, va Cesare Orlandi dello Scripps R...

16/07/2018 - INFEZIONI: RISCHIO MRSA E C.DIFFICILE PIÙ ELEVATO PER GLI ALLERGICI ALLA PENICILLINA

 I pazienti con documentata allergia alla penicillina presentano un rischio più elevato di contrarre l’infezione da Mrsa (Methicillin-Resistant Staphylococcus Aureus) e Clostridium difficile. È quanto emerge dai dati dello studio inglese Health Improvement Network (Thin) ing...

16/07/2018 - HIV: INIZIATIVA DEL PRINCIPE HARRY E DI ELTON JOHN

 Il principe Harry e il cantante Elton John uniscono le forze per lanciare una “coalizione globale” per il trattamento delle infezioni da Hiv negli uomini. L’annuncio è stato dato dalla Elton John Aids Foudation, l’organizzazione benefica del cantante inglese. Non sono stati...

16/07/2018 - EBOLA: CHI SOPRAVVIVE SOFFRE DELLA SINDROME POST VIRUS

Sopravvivere al virus Ebola, di per sé, non basta per essere una buona notizia. Uno studio pubblicato su Emerging Infectious Diseases, infatti, sostiene che chi guarisce dal virus può continuare a soffrire di gravi problemi psichiatrici e neurologici come depressione, emicrania d...

13/07/2018 - LA LEGGE DEL DESIDERIO, FUNZIONA COSÌ

Svelata su 'Science' la legge del desiderio. Più a lungo si aspetta una ricompensa, meno si sarà disposti a rinunciarvi. Una regola che vale per topi, ratti ed esseri umani. I risultati dello studio suggeriscono che così però, si rischia di prendere delle decisioni in modo errato...

13/07/2018 - L'ULTIMO PASTO DI ÖTZI THE ICEMAN CARNE DI STAMBECCO E CERVO, FARRO E TRACCE DI FELCI TOSSICHE

Gli studiosi hanno passato al setaccio le sue ferite, gli 'acciacchi', i numerosi tatuaggi e persino il rame della sua ascia, ma grazie alla scienza Ötzi The Iceman continua ancora a rivelare i suoi segreti. L'eccezionale mummia scoperta nei ghiacci delle Alpi orientali nel 1991 ...

13/07/2018 - UN PANCIONE SOTTO IL CAMICE, STORIE DI MAMME (PRECARIE) IN RICERCA

Giusi, 38 anni e due figlie. Professione: ricercatrice. Per amore del laboratorio ha lasciato la sua Messina dopo la laurea in Farmacia nel 2004. Oggi lavora all'Istituto europeo di oncologia (Ieo) di Milano e si è guadagnata un assegno di tipo A all'università degli Studi del ca...

13/07/2018 - DIPENDENZA DA SESSO RICONOSCIUTA COME DISORDINE MENTALE

In passato hanno fatto scalpore i ricoveri di divi di Hollywood, cantanti e sportivi 'sesso-dipendenti'. Ora l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha inserito la dipendenza da sesso fra i disordini mentali. Una novità che arriva con l'aggioramento dell'International Classi...

13/07/2018 - ESAME DEL SANGUE DIRÀ QUANTO VIVREMO

Il tema è di quelli difficili da affrontare, tra chi scaramanticamente non vorrebbe mai sapere e chi invece pretende di tenere tutta la sua vita sotto controllo, data di morte compresa. Stabilire quanto ci resta da vivere è, da tempo, una delle grandi sfide della ricerca. L'ultim...

13/07/2018 - "DOPO TANTO BUIO OCCHI BABY-CALCIATORI 'FERITI' DA LUCE"

Dopo più di due settimane al buio della grotta, gli occhi dei baby-calciatori thailandesi rischiano di essere 'feriti' dal ritorno alla luce del sole. "La sensibilità visiva è data dalla mediazione dell'epitelio pigmentato della retina, che viene stimolato dalla luce. Un soggiorn...

13/07/2018 - PREDIRE LA LEUCEMIA, POSSIBILE UN TEST DEL SANGUE

Un test del sangue per predire il rischio di leucemia anni prima che il cancro si manifesti. La prospettiva si apre grazie a uno studio, pubblicato su 'Nature', che ha scoperto alcuni cambiamenti genetici già presenti nei sani, ma indizio di un'alta probabilità di sviluppare in f...

13/07/2018 - IL SUCCESSO NELLA VITA È DETERMINATO ANCHE DAI GENI

Anche l’avere successo nella vita è questione di geni. Il loro zampino è visibile fin da piccoli, ad esempio nella capacità di imparare a leggere precocemente e nell’avere ottimi risultati nei primi anni di scuola, e continuano la loro “marcia silente” per tutta la vita. A dimost...

13/07/2018 - ALZHEIMER: BASSE DOSI DI ASPIRINA PER RIDURRE PLACCHE AMILOIDI

Basse dosi di aspirina potrebbero avere un ruolo importante per combattere l’insorgenza e l’aumento delle placche amiloidi nei soggetti con morbo di Alzheimer. A suggerirlo è uno studio preliminare su animali e pubblicato sul The Journal of Neuroscience. Lo studioI ricercatori de...

13/07/2018 - E CIG: ALCUNI AROMI DANNEGGIANO LE CELLULE ENDOTELIALI DEI VASI SAGNUIGNI

 I liquidi delle sigarette elettroniche, addolciti con aromi come chiodo di garofano e vaniglia, possono danneggiare le cellule endoteliali nei vasi sanguigni e nel cuore. È quanto è emerso da un piccolo esperimento in cui i ricercatori hanno esaminato che cosa è accaduto ne...

13/07/2018 - IPERTENSIONE: IN TARDA ETÀ AUMENTA PATOLOGIE LEGATE AD ALZHEIMER

Un aumento della pressione arteriosa in tarda età sarebbe associato a un aumento di infarti cerebrali e grovigli neurofibrillari, tipici della malattia di Alzheimer. Sono i risultati di una ricerca pubblicata su Neurology da Zoe Arvanitakis, del Rush Alzheimer’s Disease Center di...

13/07/2018 - INCUBI RICORRENTI: ECCO LE NUOVE LINEE GUIDA PER CURARLI

Sulla base delle linee guida aggiornate di un position paper pubblicato dall’American Academy of Sleep Medcine (AASM), il disturbo da incubi ricorrenti negli adulti risponderebbe a una serie di trattamenti comportamentali, psicologici e farmacologici. Le nuove linee guida, redatt...
Scorri le pagine : 1 di 242
Ricerca Oculisti

Le Interviste per Oftalmologia domani

INTERVISTA CONGRESSO SOI 2016 - DOTT. AMEDEO LUCENTE

torna su