News in Medicina - articoli scientifici di medicina

News in Medicina - articoli scientifici

20/10/2020

HIV, UNA SURVEY Dà VOCE AI BISOGNI TERAPEUTICI DEI PAZIENTI

Oggi l’Hiv fa meno paura e la terapia antiretrovirale funziona. Ma quali sono i bisogni dei pazienti e come si può migliorare ancora di più la loro qualità di vita? Lo studio trasversale internazionale Positive Perspective 2, i cui risultati italiani sono sta...
Continua
20/10/2020

CELLULE TUMORALI: SCOVARLE GRAZIE ALLA LUCE LASER

Riuscire a identificare l’impronta delle cellule tumorali grazie ad un microscopio dotato di luce laser. A riuscirci sono stati i ricercatori che fanno parte del progetto ‘Vibra’ (Very fast Imaging by Broadband coherent Raman) condotto dal Politecnico di Milano ...
Continua
20/10/2020

PATIENTS DIGITAL HEALTH AWARD, IMMAGINARE LA SALUTE NEL NUOVO UMANESIMO DIGITALE

Il Patients’ Digital Health Award continua a crescere. Quest’anno sono ben 50 le Associazioni di Pazienti ingaggiate – in collaborazione con la Digital Health Academy e il contributo incondizionato di Fondazione MSD – per fare scouting e premiare quelle in...
Continua
20/10/2020

DOLORE: TELEMEDICINA EFFICACE E CONVENIENTE

(Reuters Health) – Secondo uno studio condotto in USA su 90 pazienti, scegliere la telemedicina per il trattamento del dolore – con visite virtuali al posto di quelle ambulatoriali – fa risparmiare, nel giro di tre appuntamenti, oltre 100 dollari fra spese e ore...
Continua
20/10/2020

COVID-19: C’è MOLTO DA FARE PRIMA CHE LA GENTE SIA PRONTA PER IL VACCINO. INTERVISTA A BRIAN POOLE

Un recente studio suggerisce che debba essere istituita qualche significativa iniziativa di comunicazione pubblica prima che un qualunque vaccino anti-CoVid-19 possa essere reso disponibile sul mercato, e dato che diversi vaccini potrebbero essere approvati entro la fine dellR...
Continua
13/10/2020

CICLI MESTRUALI IRREGOLARI E LUNGHI SI ASSOCIANO A MORTALITà PREMATURA

By Popular Science 12/10/2020 Marco Landucci (Reuters Health) – Un nuovo studio pubblicato dal British Medical Journal indica che le donne con cicli mestruali insolitamente lunghi o irregolari durante la loro vita riproduttiva hanno maggiori probabilità di mor...
Continua
13/10/2020

DOPO INFARTO AL MIOCARDIO, RISCHI SIMILI PER DONNE E UOMIN

By: Popular Science Marco Landucci  12/10/2020 (Reuters Health) – Le ben note differenze tra uomini e donne nel rischio di malattie cardiovascolari e mortalità per tutte le cause si attenuano notevolmente tra coloro che sopravvivono a un infa...
Continua
28/09/2020

EMICRANIA,NUOVI FARMACI PER PAZIENTI 'DIFFICILI' ORA SU SSN

Da meno di due mesi la Cefalea Cronica è stata per legge riconosciuta come Malattia Sociale. La prima prova del fuoco è ora la disponibilità di nuovi farmaci di prevenzione per l'emicrania a carico del Servizio Sanitario Nazionale, gli anticorpi monoclonal...
Continua
28/09/2020

COME ELIMINARE RESIDUI TOSSICI DEL FUMO

Una delle sfide legate all'emergenza coronavirus e' la permanenza a casa, più che in altri momenti.   In agguato, però, ci può essere un problema collegato al fatto di avere il partner, un parente o un coinquilino che fuma. Si è così sog...
Continua
28/09/2020

FUMO, ESPERTI CHIEDONO PIù ATTENZIONE A RIDUZIONE DEL DANNO

"In un'era di progresso sempre più accelerato e di innovazioni tecnologiche sempre più avanguardistiche emergono nuovi approcci basati su alternative potenzialmente più sicure delle sigarette per i fumatori che per varie ragioni non riescono a smettere.&...
Continua
25/09/2020

SCIENZIATO ITALIANO IN USA: "CORONAVIRUS SI EVOLVE VERSO FORMA MENO 'CATTIVA'"

"Le mutazioni e la delezione che abbiamo trovato indicano che il virus si evolve verso una forma meno 'cattiva'. I tempi dell'evoluzione sono però incerti, e servono più dati per capire quanto diffuse siano effettivamente le mutazioni 'buone' nella p...
Continua
25/09/2020

UN'EMORRAGIA GRAVE DEL CERVELLO è LEGATA AL FUMO

Una ricerca condotta su coppie di coppie di gemelli indica che il fumo haun forte legame con l'emorragia subaracnoidea (Sah), uno dei più gravi disturbi cerebrovascolari. Infatti, il fumo spiegherebbe il motivo per cui un solo gemello svilupperebbe questo genere di malattia,...
Continua
25/09/2020

SONO IN CALO MA ANCORA TROPPI I CESAREI, 32,8% DEI PARTI

Scende ma resta alto, intorno al 32,8% dei parti, il ricorso al cesareo in Italia. Percentuale che sale al 34,3% tra le donne italiane mentre scende al 27,6% tra le straniere. Continua il calo delle nascite e l'età media delle donne che partoriscono sfiora i 33 anni. E' quan...
Continua
25/09/2020

FAUCI, L'ITALIA USI LA MASSIMA PRUDENZA SUL COVID

L'Italia, in questo momento di contrasto al nuovo coronavirus, "deve usare la massima prudenza", anche considerando la ripresa dei casi di infezione in altri Paesi europei. Il monito arriva dall'immunologo americano Anthony Fauci che, pur mostrandosi "cautamente...
Continua
18/09/2020

DOMANI WORLD MOSQUITO DAY,COME DIFENDERSI DA PUNTURE INSETTI

Domani, 20 agosto, si celebra la Giornata Mondiale della Zanzara - il World Mosquito Day - l'appuntamento dedicato alla sensibilizzazione sul tema della lotta alle zanzare e alle malattie trasmesse da questi insetti, dalla malaria alla febbre dengue, al virus del Nilo Occident...
Continua
18/09/2020

OK FLORIDA A 750 MLN ZANZARE OGM, 'TEST STILE JURASSIC PARK'

Le autorità della Florida hanno dato il via libera al rilascio di oltre 750 milioni di zanzare  geneticamente modificate nelle isole Keys nel 2021 e 2022.  Il progetto pilota ha l'obiettivo di capire se questa specie di zanzara possa essere una valida alter...
Continua
18/09/2020

SEDENTARIETà IN AUMENTO IN EUROPA, IN 15 ANNI +8%

I comportamenti sedentari sono in aumento in Europa.  Il numero di adulti europei che trascorrono più di quattro ore e mezza seduti al giorno è aumentato dell'8% tra il 2002 e il 2017. Lo rileva uno studio dell'Università Università Re Juan Carlos,...
Continua
18/09/2020

LA GIOCOSITà è UN TRATTO DEL CARATTERE CHE SI PUò ALLENARE

La giocosità è un tratto del carattere che migliora la qualità della vita e può essere allenato.  A evidenziarlo è una ricerca guidata dalla Martin Luther University Halle-Wittenberg, pubblicata su Applied Psychology: Health and Well-Being. "...
Continua
17/09/2020

NEW GUIDELINES FROM IDSA ON USE OF SARS-COV-2 SEROLOGIC TESTING IN A VARIETY OF SETTINGS

By Denise Baez; DG  Alerts Covid 19   NEW YORK -- September 16, 2020 -- The Infectious Diseases Society of America (IDSA) has published evidence-based recommendations to assist clinicians, clinical laboratories, patients, and policymakers in decisi...
Continua
16/09/2020

“OCCORRE AGIRE PER RIDURRE IL PESO DEI DISTURBI NEUROLOGICI"

9 Settembre 2020 Camilla De Fazio Le malattia neurologiche sono la prima causa di disabilità e la seconda causa di morte in tutto il mondo. Il carico di queste patologie aumenta con l’aumento e l’invecchiamento della popolazione, occorrono quindi delle misure per...
Continua
16/09/2020

PROTEINE AMICHE PER LA PELLE

Uno studio clinico pilota randomizzato in doppio cieco controllato con placebo Le proteine ??del siero di latte sono un prodotto dietetico popolare che ha numerosi benefici per la salute come la modulazione immunitaria.  L'efficacia delle proteine ??del siero di...
Continua
16/09/2020

ESERCIZIO E DIETA SEMPRE PIù IMPORTANTI

In pandemia, lo stile di vita sano diventa improrogabile Ben prima di COVID-19, oltre il 40% degli adulti statunitensi era obeso, il che li mette a rischio per i peggiori risultati di COVID-19. Ma anche le persone abituate alla forma fisica e alla sana alimentazione hanno diffico...
Continua
16/09/2020

PERCHé IL COVID è PEGGIORE NEGLI OBESI, ANCHE GIOVANI

L’obesità è un fattore di rischio indipendente di malattia Dall'inizio della pandemia, dozzine di studi hanno riportato che molti dei pazienti malati con COVID-19 erano persone con obesità. Nelle ultime settimane, quel collegamento è diventato più n...
Continua
09/09/2020

COVID, OMS RACCOMANDA CORTICOSTEROIDI PER MALATI GRAVI E CRITICI

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) raccomanda l'uso di corticosteroidi sistemici "per il trattamento di pazienti con Covid-19 in condizioni gravi e critiche". L'indicazione è contenuta in una guida rivolta a medici e responsabili delle decisioni sani...
Continua
09/09/2020

LA MASCHERINA NON FA MALE, FNOMCEO SMENTISCE 'BUFALE'

La mascherina "non permette una corretta ossigenazione", "può provocare un avvelenamento da anidride carbonica" o addirittura "danneggia il sistema immunitario". Sono alcune 'bufale', diffuse soprattutto sul web, decisamente smentite dalla Fe...
Continua
09/09/2020

MEDICINA PERSONALIZZATA PER 5 CLASSI DI MALATTIE

Un esercito di centinaia di pionieri della ricerca e innovatori di 100 istituti di ricerca e 80 aziende di ogni parte d’Europa ha sviluppato nuove strategie per promuovere il trattamento personalizzato di cinque classi principali di patologie: cancro, malattie neurologiche,...
Continua
09/09/2020

DIAGNOSI PRENATALE, TEST ITALIANO SCOVA ANCHE ANOMALIE PIù SEVERE

Novità made in Italy nello screening prenatale: arriva il brevetto per il primo test che permette di indagare la salute del feto, rivelando anche patologie più severe prima diagnosticabili solo con l'amniocentesi. L’innovativa tecnologia, sviluppata interamente in...
Continua
09/09/2020

L’ESPERTO: “L’INTEGRAZIONE DI VITAMINA D NON FRENA GLI ATTACCHI D’ASMA NEI BAMBINI”

Contrariamente ai risultati trovati finora, uno studio – il primo controllato e randomizzato con placebo – ha dimostrato che gli integratori di vitamina D non impediscono gravi attacchi d’asma nei bambini a rischio. Per tre anni, sono stati seguiti quasi 200 bam...
Continua
09/09/2020

OSA APNEA OSTRUTTIVA DEL SONNO MODERATA O GRAVE: UTILE CHIRURGIA SU PALATO E LINGUA

(Reuters Health) – Negli adulti con apnea ostruttiva del sonno (OSA) moderata o grave in cui la terapia convenzionale non funziona, un intervento chirurgico combinato al palato e alla lingua contribuisce a ridurre il numero di eventi di apnea e ipopnea e sonnolenza diurna r...
Continua
09/09/2020

SINDROME POST-COVID-19: QUALI SONO GLI EFFETTI A LUNGO TERMINE DEL CORONAVIRUS?

Sono passati sei mesi dall’inizio dell’emergenza sanitaria in Italia e dal giorno in cui l’Oms ha dichiarato che Covid-19 fosse una pandemia. Tra le molte incognite che restano ancora (per il momento) senza risposta sul nuovo coronavirus ci sono anche gli effett...
Continua
torna su