Brexit, uscita senza accordo mette a rischio la salute pubblica

Brexit, uscita senza accordo mette a rischio la salute pubblica

Una Brexit 'hard' mette a rischio la salute pubblica, con effetti dannosi soprattutto per i pi vulnerabili. Lo affermano in una lettera pubblicata dal Guardian 28 esperti britannici del settore, che ricordano come l'aspettativa di vita nel paese sia gi in diminuzione per effetto dell'austerity. 

Gli stessi autori avevano gi un anno fa pubblicato una lettera sui rischi da un'uscita senza accordo. Abbiamo cercato di esporre il vero rischio della Brexit - scrivono - che di esacerbare le conseguenze devastanti delle disuguaglianze, e siamo preoccupati dall'impatto che un 'no deal' avrebbe sulla salute pubblica di tutte e quattro le nazioni del Regno Unito. Alcuni dei firmatari, tra cui la presidente della Faculty of Public Health, Maggie Rae, sono gli autori di uno studio pubblicato pochi giorni fa sul British Medical Journal, secondo cui la Brexit e la conseguente recessione potrebbero far aumentare i casi di diverse malattie infettive.

 "Le conseguenze pi probabili - scrivono - includono un aumento dei suicidi, delle morti causate dall'alcol e di alcune malattie infettive, come tubercolosi e Hiv, soprattutto tra i gruppi pi vulnerabili. Fonte Doctor 33
torna alla pagina precedente
torna su